Spettacoli & concerti dal vivo

    compañía de baile Viento Flamenco

L’ Associazione Sportiva Dilettantistica Viento Flamenco si rende disponibile a collaborare con Enti pubblici e privati, locali e Pro-loco, per l’organizzazione di spettacoli di intrattenimento basati sul ballo Flamenco classico e/o popolare festoso (Sevillanas de las ferias).

Il repertorio e la durata dello spettacolo potranno essere concordati di volta in volta adeguandoli agli spazi a disposizione ed al contesto dell’evento.

L’Associazione si riserva di confermare gli spettacoli in relazione alla disponibilità e agli impegni antecedentemente assunti dai propri collaboratori garantendo la presenza minima di 1 musicista (chitarra e canto) ed 1 danzatrice.

In base alle  necessità e disponibilità si potra creare un “cuadro flamenco” più allargato inserendo, in base agli spazi e alle esigenze,  un chitarrista, un percussionista, un  violinista e una o più danzatrici.

Il numero di elementi  del gruppo sarà  confermato previa verifica delle disponibilità delle varie risorse per la data dell’evento.

Per la performance saranno necessari:

  • amplificazione adeguata al numero di musicisti e spazi (in caso di non disponibilità  siamo in grado di proporre nostri dispositivi)
  • una  pedana/palco in legno stabile e priva di fessurazioni, dimensioni adeguate al numero di componenti,  sedie (in caso di necessità possono essere fornite dall’Associazione);
  • alimentazione elettrica 220V@50hz nelle immediate  vicinanze del palco riservato all’esibizione (a carico dell’organizzazione);
  • adeguata luogo/stanza in prossimità del palco dove poter effettuare i cambi d’abito di scena durante lo spettacolo oltre che all’arrivo ed al termine della serata   (a carico dell’organizzazione).

In merito al rispetto delle normative in vigore per l’emergenza Covid-19

L’Associazione è in possesso di un proprio protocollo che potrà essere esibito in caso di controlli; ogni collaboratore è informato e formato relativamente alle regole igienico-sanitarie da seguire.

Per quanto riguarda il distanziamento previsto dalle vigenti normative si richiede che  le dimensioni dello spazio siano tali da garantire il distanziamento richiesto dalle normative vigenti.

In presenza di specifiche richieste da parte dell’organizzazione ci riserviamo di valutare il rispetto dei nostri protocolli al fine di garantire un’esibizione “in pieno rispetto” della normativa in materia evitando spiacevoli sanzioni  in caso di controlli.

Da parte nostra  ci impegniamo, in collaborazione col gestore, a richiamare l’attenzione del pubblico per il rispetto delle regole emesse dagli organi competenti in materia; in presenza di evidenti e reiterate inottemperanze da parte del pubblico l’esibizione sarà interrotta senza alcun addebito all’Associazione.

Per quanto riguarda la gestione dei flussi di entrata/uscita della clientela, interventi in presenza di comportamenti scorretti  tali da compromettere la sicurezza del pubblico o degli artisti si intende a carico e responsabilità dell’organizzazione.

Siamo convinti del fatto che l’osservanza delle regole in materia, ed in particolare il distanziamento, sia innanzitutto doverosa per  rispetto delle varie categorie di persone intervenute ed  in secondo luogo sia una dimostrazione di serietà del’organizzazione e degli artisti al fine di consentire  continuità e vita all’arte della danza ed a tutto il mondo dello spettacolo.

Lo SPETTACOLO proposto sarà puro e tradizionale e vi trasporterà nello spirito del Flamenco in un crescendo di diversi stati d’animo.

Le melodie ed i virtuosismi della chitarra e del canto si fondono al ballo, quest’ultimo contraddistinto da passi tumultuosi e alternanza di costumi colorati e palos (vari stili del Flamenco), arricchiti da un gioco di tacchi, nacchere, ventagli e bata de cola.

Il Flamenco è l’unione di quattro elementi: il canto (el cante), il battere delle mani (las palmas), la danza (el baile) e la chitarra (el toque) e talvolta  anche le nacchere (castanuelas).

E’ necessario vivere l’esperienza del baile con tutte le sue sfaccettature: il tradizionale zapateado, quando i ballerini percuotono con i tacchi il pavimento al ritmo della musica; ondeggiare, roteare le braccia e battere le mani: tutti elementi del flamenco che sottolineano la personalità dell’interprete ed anche l’utilizzo della bata de cola (vestito con la coda), virtuosismo della danzatrice che incanta.
I ballerini e i musicisti creano fra di loro una complicità ed un dialogo musicale che arriva direttamente al cuore del pubblico.

Lo spettacolo si alternerà fra brani musicali e danzati da una ballerina solista e/o di gruppo e da brani solo musicali.

Info: +39 328 7937109 (Lucia)

info@vientoflamenco.org